Il GAL Escartons e Valli Valdesi organizza due incontri pubblici per presentare il bando 642a “Sostegno agli investimenti per la creazione e lo sviluppo delle attivitĂ  extra -agricole”. Data la situazione di emergenza sanitaria, gli incontri saranno organizzati in videoconferenza sulla piattaforma gratuita Jitsi Meet in giorni ed orari diversi per consentire una maggiore partecipazione.  Durante gli incontri verrĂ  illustrato il bando nei suoi aspetti generali, e sarĂ  possibile alla fine porre domande o chiedere delucidazioni.  SarĂ  sufficiente collegarsi alla videoconferenza negli orari indicati. Per informazioni si può contattare l’ufficio del GAL EVV 0121933708 segreteria@evv.it. Per informazioni tecniche sulla videoconferenza contattare l’animatrice 3440899025  animatrice@evv.it. Evento facebook https://www.facebook.com/events/1581076422043653/. La presentazione del bando è scaricabile cliccando qui.

Collegandosi nell’orario indicato sarĂ  possibile partecipare in video conferenza, solo con microfono o anche con video. SarĂ  possibile porre domande dal vivo oppure tramite chat. Da computer è necessario collegarsi con il browser Chrome e non è necessario scaricare nessuna applicazione. Connettendosi con cellulare o tablet si dovrĂ  scaricare Jitsi Meet da Android o IOS.

 

 

LUNEDI’ 27 APRILE 2020

 

ore 18

 

 

https://meet.jit.si/Incontro642aGALEVV27aprile2020ore18

 

 

 

 

 

 

MARTEDI’ 28 APRILE 2020 

 

ore 14

 

 

https://meet.jit.si/Incontro642aGALEVV28aprile2020ore14

 

 

 

 

 

 

Informazioni sul bando  642a

 

E’ è rivolto alle piccole e microimprese non agricole nei settori del turismo o agroalimentare, artigianato, commercio che giĂ  operano o intendono operare nel settore turistico.

Tra gli obiettivi del bando creare opportunitĂ  di sviluppo per un turismo rurale improntato alla sostenibilitĂ , favorire l’inserimento di elementi innovativi nelle attivitĂ  proposte, favorire nuove forme di organizzazione di beni e servizi, valorizzare di risorse locali e biodiversitĂ  .

Contributo: 50% a fondo perduto – Spesa ammissibile a contributo tra 10.000 € e 70.000 € – Budget del bando (contributo del GAL) 200.000 €