On line la pagina dedicata al progetto "speciAlps" - G.A.L. Escartons e Valli Valdesi s.r.l.

Il GAL Escartons e Valli Valdesi, partner del progetto “specialAlps”, segnala che sul sito della Rete dei comuni alpini “Alleanza nelle Alpi”  è possibile visionare i dettagli dell’iniziativa:

“Prati magri, torbiere, siepi, biotopi o boschi sono esempi di ambienti naturali di pregio che grazie alla loro diversità danno un grande valore ai comuni nello spazio alpino. Essi costituiscono l’habitat per gli animali e allo stesso tempo sono apprezzati dall’uomo per l’attrattività e la qualità della vita offerte da spazi naturali ecologicamente efficienti. Le potenzialità di questi ambienti sono ben lungi dall’essere pienamente sfruttate – ogni comune ha quindi grandi possibilità di intervento!”

Leggi tutto alla pagina dedicata al progetto “speciAlps” sul sito di Alleanza nelle Alpi

Ricordiamo che il progetto è attuato in collaborazione anche con CIPRA Internazionale (per la pagina della sezione italiana clicca qui) e sostenuta finanziariamente dal Ministero dell’Ambiente tedesco e dalla Fondazione Heidehof.