Ricordiamo che chiunque intenda partecipare a un bando GAL deve effettuare la domanda di contributo per via telematica, attraverso la piattaforma di Sistema Piemonte. E’ quindi necessario e prioritario dotarsi delle credenziali necessarie e creare una “posizione in anagrafe”. Vediamo come.

I passi da fare, nell’ordine, sono i seguenti (i link rinviano alle pagine corrispondenti):

 1) registrazione a Sistema Piemonte

2) iscrizione all’Anagrafe Agricola Unica (tutti, anche chi non è azienda agricola) – ricordiamo che alla richiesta segue la validazione da parte di Regione Piemonte

3) creazione della bozza di domanda di contributo, sempre su Sistema Piemonte.

Abbiamo preparato un semplice vademecum che illustra questi passaggi, con l’aiuto delle schermate del sistema.

Clicca sull’immagine e scarica il vademecum!

 

Attenzione  I tempi per avere le credenziali di Sistema Piemonte e ottenere la validazione del fascicolo aziendale possono anche essere lunghi: è bene iniziare la procedura per tempo, non in prossimità della scadenza del bando.

Se hai problemi con il fascicolo aziendale chiama il numero verde o scrivi alla Regione Piemonte, dando i tuoi recapiti perchè possano contattarti.