Per effettuare la richiesta di pagamento (saldo) sul bando “Creazione d’impresa” op. 6.2.1, se si è effettuata una domanda come persona fisica, è necessario aggiornare il fascicolo aziendale su Sistema Piemonte: i dati devono corrispondere non più a quelli della persona fisica ma a quelli dell’azienda avviata (sede legale/operativa, contatti, iban, ecc.), in modo che la titolarità della domanda di sostegno al GAL vari dalla persona fisica alla persona giuridica.

Per aggiornare il fascicolo con i dati dell’impresa appena avviata,  il beneficiario deve compilare il modulo I2 “2019_anagrafe_i2_variazione_imprese_enti.pdf” (scaricabile dal sito di Regione Piemonte) e inviarlo a infoagricoltura@regione.piemonte.it indicando nell’oggetto: “Richiesta aggiornamento fascicolo per nuova impresa, il proprio nominativo, op. 6.2.1″.

Se la variazione riguarda una ditta individuale basterà un semplice aggiornamento del fascicolo aziendale e la procedura dovrebbe richiedere un paio di giorni.

Nel caso di società, invece, Regione Piemonte dovrà provvedere a fare la voltura del fascicolo e dovrà quindi ri-validare il fascicolo. Questa procedura è un po’ più lunga ma una volta conclusa viene poi inviata al beneficiario una pec all’indirizzo indicato nel fascicolo.